INFO PER I GENITORI

COSA SERVE? COME FUNZIONA? DORMIRA’? SI DIVERTIRA’?

Tutto quello che un genitore deve sapere prima di mandare il proprio figlio al Champions’ Camp basato sul nostro PROGETTO EDUCATIVO.

CHAMPIONS' CAMP - CONSIGLI PER L'USO

1. “Il modo migliore per scoprire se ti puoi fidare di qualcuno è dargli fiducia”

Tutto il personale del Champions’ Camp è maggiorenne, qualificato e formato direttamente dalla nostra Organizzazione, è una scelta di qualità che appartiene da sempre alla nostra filosofia. Lo Staff in ogni turno è composto da un responsabile di sede, un animatore, un infermiere, un responsabile della logistica e vari tutor ed educatori/istruttori sportivi in un rapporto medio di un adulto ogni 4 partecipanti.
Tutto lo Staff si adopera per il controllo, la sicurezza e il divertimento dei partecipanti 24 ore al giorno.

2. “Ho sentito una fitta, una fitta strana e inspiegabile che non avevo mai provato prima….era nostalgia di casa”

Nei primi giorni la nostalgia potrebbe essere una reazione normale, soprattutto se è la prima esperienza lontano da casa senza i genitori, anche se per la nostra esperienza si verifica molto meno di quanto un genitore possa ipotizzare. Generalmente il sentimento rientra con l’atmosfera affettuosa e familiare che viene creata al Champions’ Camp, con il divertimento e le attività di gruppo che coinvolgono i ragazzi.
Il responsabile di sede è comunque sempre a disposizione per gestire col vostro aiuto le varie situazioni.

3. “La telefonata che si è aspettata per ore giunge non appena si è usciti”

È possibile chiamare vostro figlio dopo pranzo e/o dopo cena nei vari momenti di riposo: se ha un cellulare al seguito potete chiamarlo direttamente, oppure potete telefonare all’Hotel dove è alloggiato o al numero del responsabile di sede.

4. “L’abito non fa il monaco…”

…ma è meglio essere attrezzati adeguatamente! L’elenco di quello che consigliamo di portare lo potete trovare nelle sezioni del sito dedicate ai singoli Camp, alla voce “info pratiche”. Ricordiamo che l’abbigliamento al seguito del partecipante deve essere idoneo allo svolgimento delle attività proposte.

5. “Chi trova un amico trova un tesoro”

Sviluppare lo spirito di gruppo e far nascere nuove amicizie tra i partecipanti sono alcuni degli obiettivi che ci poniamo. I ragazzi possono comunque chiedere già all’iscrizione di stare in camera con i loro amici e di far parte dello stesso gruppo durante lo svolgimento delle attività.

6. “La legge è uguale per tutti”

Tutti i partecipanti seguono un regolamento ed un codice di comportamento studiato e preparato dall’organizzazione. CLICCA QUI per consultare il regolamento.